Statistiche

Realizzate celle solari ultrasottili e ultraleggere
12.04.2016 – Un team di ricerca del MIT (USA) ha realizzato le celle solari più sottili (1,3 μm) e leggere (3,6 g/m2) del mondo, e sono 400 volte più efficienti rispetto a quelle tradizionali al silicio. Presentato su Organic Electronics in In situ vapor-deposited parylene substrates for ultra-thin, lightweight organic solar cells, il risultato, ottenuto con deposizione di vari substrati, si presta ad applicazioni in dispositivi portatili, veicoli spaziali e palloni sonda. (Image credit: Joel Jean and Anna Osherov)
 
Generare energia con rivestimenti in grafene
10.03.2016 – Mediante una tecnica di nanotexturing descritta su Science Advances in Ultra-broadband light trapping using nanotextured decoupled graphene multilayers, ricercatori della University of Surrey (Inghilterra) sono riusciti a rendere il grafene in grado di assorbire fino al 95% della luce incidente. Rivestimenti ultrasottili di questo materiale nanotexturizzato si prestano alla produzione di energia elettrica mediante integrazione in dispositivi ottici. (Image credit: University of Surrey)

 
FUSIONE NUCLEARE
Wendelstein 7-X, il più grande reattore sperimentale a fusione di tipo stellarator del mondo, ha prodotto il suo primo plasma di H per 1/4 di secondo ad 80 milioni di °C
Pubblicato il 08.02.2016

Leggi il contenuto

RETI ENERGETICHE
SmartNet, progetto europeo che si propone di analizzare architetture per l’interazione ottimale tra gestore della rete di trasmissione e gestore della rete di distribuzione
Pubblicato il 28.01.2016

Leggi il contenuto

RETI ENERGETICHE
Con l’obiettivo di realizzare una rete interconnessa di laboratori al servizio dell’Energy Union, è stato creato un laboratorio virtuale organizzato su più nodi nazionali
Pubblicato il 12.11.2015

Leggi il contenuto


 

ENERGIA DA FUSIONE
SOLAR FUELS
ENERGIA EOLICA

PHOTO GALLERY IN PRIMO PIANO